Write me: scrivimi@silviavolpi.it

Acquista online

La fantasia è come l’amore.

La fantasia, come l’amore, fa raccogliere una margherita sullo scoglio

Scrivere una storia è avere quel fiore fra le mani

Ho scelto di scrivere storie per potermi muovere tra fantasia e amore

Racconto persone che diventano personaggi

Racconto legami che diventano storie d’amore

Racconto casi misteriosi che diventano gialli

La fantasia è come l’amore, fa respirare

PHOTO E VIDEOGALLERY >
scrittura, libri, storie, territori, curiosità & ironia.
Sono toscana di Pisa e il mio motto è “con le parole”.Biografia >

Scorrevole, mantiene viva la curiosità e, soprattutto, fa innamorare dei personaggi, dei profumi, dei rumori…

Recensione per “Alzati e corri, direttora” su pagina Fb
Recensione per “Alzati e corri, direttora” su pagina Fb

Un giallo avvincente con una direttora decisamente sorprendente!

Recensione per “Alzati e corri, direttora” su Fb Ibs+Libraccio Firenze

Un libro giallo effervescente che leggi e "vedi" durante lo scorrere delle pagine

Recensione per “Alzati e corri, direttora” su Amazon

Un’emozione durante tutta la lettura. Scorrevole. Quello che accade è vita quotidiana

Recensione per “Sabato pomeriggio”
Recensione per "Sabato pomeriggio" su Pagina facbeook "Bestia che bestia"

Ricco di particolari, cattura e fa entrare subito nella storia.

Recensione per “Sabato pomeriggio”
Recensione per "Sabato pomeriggio" su Pagina facbeook "Bestia che bestia"

“Ben scritto, ha ritmo”

Recensione per “Sabato pomeriggio”
Recensione per "Sabato pomeriggio" su Pagina facbeook "Bestia che bestia"
Ultimo articolo
Come sopravvivere alle partite di calcio

Come sopravvivere alle partite di calcio

Come sopravvivere alle partite di calcio? Ecco un modo. Domenica mattina sulla tribuna di un campo sportivo di provincia, dove sta giovando uno dei figli. E’ il calcio dei ragazzini, le categorie...

Ultime dal blog

Come sopravvivere alle partite di calcio

Come sopravvivere alle partite di calcio? Ecco un modo. Domenica mattina sulla tribuna di un campo sportivo di provincia, dove sta giovando uno dei figli. E’ il calcio dei ragazzini, le categorie giovanili come si dice nell’ambiente. Come al solito un gruppetto di genitori a seguire la partita e anche stavolta la divisione con i […]

La parità secondo i bambini, l’amore secondo tutti

La parità, vi racconto, in uno zainetto fuori da scuola. E poi vi racconto l’amore, in macchina fuori da un bar.   Davanti alla scuola elementare il cancello sul cortile è ancora chiuso, mancano due minuti alla campanella e all’uscita dei bambini. Sonia è arrivata con Matteo, 4 anni, ad aspettare sua figlia Marta che […]

Le nobelesse

Come si chiamano quattro donne che vincono il Nobel? Nobelesse è altro dalle dottoresse o dalle professoresse. E’ una dimensione che diventa condizione, è l’obiettivo che si fa traguardo, la competenza che s’innalza a insegnamento. Le nobelesse. Invece di un titolo accademico è una carezza delle parole. Emmanuelle Charpentier e Jennifer A. Doudna per la […]